ESTERI
Germania: in crescita import e produzione di ortofrutta nel 2017

Berlino (Germania) – Nel 2017 la Germania ha importato 8,9 milioni di tonnellate di prodotti ortofrutticoli freschi, per un valore di 10,5 miliardi di euro. Dati record, sia a volume sia a valore, che ne fanno il secondo maggiore importatore mondiale dopo gli Stati Uniti d’America, come evidenzia una nota dell’ufficio Ice di Berlino. I primi due paesi fornitori sono, in ordine, la Spagna e i Paesi Bassi. Mentre il prodotto più importato sono le banane, seguite dai pomodori. In crescita anche la produzione tedesca di ortofrutta, che si è attestata, nel 2017, a 4 milioni di tonnellate. Sia la produzione di ortaggi da esterno (3,8 milioni di tonnellate) che quella di ortaggi da serra (180mila tonnellate) hanno raggiunto livelli record lo scorso anno.


ARTICOLI CORRELATI