ESTERI
Haribo denuncia Lindt per il pack di Goldteddy

Colonia (Germania) – E’ prevista per il 18 dicembre la seconda udienza, presso il Tribunale di Colonia in Germania, della causa intentata dall’azienda tedesca Haribo contro Lindt&Sprungli. Secondo il gruppo tedesco, la referenza di cioccolato Goldteddy, imballata in carta d’alluminio color giallo-oro e immessa sul mercato nel mese di novembre del 2011 dall’azienda svizzera Lindt, sarebbe troppo simile all’orsetto d’oro che da molti anni caratterizza i pack del suo prodotto di punta: gli orsetti-caramella da masticare. Haribo ha dunque inoltrato una denuncia, richiedendo al Tribunale di Colonia un risarcimento danni e l’imminente ritiro dal mercato del prodotto a marchio Lindt.

 

(ST)


ARTICOLI CORRELATI