Etichettatura: il ministro Martina contro il semaforo inglese

Rimini – Sollecitato sul tema dal presidente di Ferrero, Francesco Paolo Fulci, il ministro delle Politiche agricole è intervenuto, in occasione del Meeting per l’amicizia tra i popoli in corso a Rimini, sulla discussa questione del sistema di etichettatura inglese, il cosiddetto semaforo. Il titolare del Mipaaf ha garantito “massima attenzione e battaglia”. E ha aggiunto: “La procedura di infrazione va aperta perché è scandaloso che un Paese impianti un modello che stravolge completamente il giudizio sulle cose”.


ARTICOLI CORRELATI