Eurostat: Italia seconda, in Europa, per superfici a frutteto

Bruxelles (Belgio) – Con 279mila ettari, pari a un’incidenza del 22% sul totale, l’Italia si posiziona al secondo gradino del podio europeo per superfici coltivate ad alberi da frutto. E’ quanto evidenziano le rilevazioni quinquennali (2012-2017) Eurostar, riprese dall’Ansa, che vedono la Spagna dominare la classifica con 423mila ettari (33% share). Medaglia d’argento per la Polonia, a 167mila ettari e una quota del 13%. Le dimensioni totali del frutteto Europa si attestano a 1,3 milioni di ettari, dato sostanzialmente stabile rispetto al 2012 (+0,4%). A fare registrare la crescita maggiore sono Polonia, Grecia e Romania, a compensazione delle contrazioni registrate da Spagna (circa -10mila ettari), Italia (-6mila) e Repubblica Ceca (-4mila).


ARTICOLI CORRELATI