Falso bio: 15 tonnellate di alimenti sequestrate in tutta Italia

Roma – 15 tonnellate di alimenti spacciati per biologici: sono quelli sequestrati dal reparto speciale dei Carabinieri per la tutela dell’agroalimentare in una serie di operazioni in tutta Italia. Lo riferisce l’Ansa, che spiega come i militari abbiano effettuato verifiche in 45 aziende, da Nord a Sud, scoprendo numerose frodi. In particolare, nelle province di Caserta, Napoli e Salerno, rinvenuti 285 Kg di ortofrutta, 30 Kg fra salumi e formaggi e 6.480 barattoli di passata di pomodoro (oltre 3mila Kg) presentati come bio, ma senza che vi fossero elementi capaci di attestarne la rintracciabilità. A Catania e Messina, invece, denunciata una persona per frode in commercio, a seguito del sequestro di 11mila Kg di arance spacciate per italiane, ma in realtà provenienti dall’Egitto.


ARTICOLI CORRELATI