Fiere di Parma: definitiva la cessione del 17% delle quote di Comune e Provincia a Crédit Agricole

Parma – E’ definitiva la cessione del 17% del capitale sociale di Fiere di Parma, detenuto da Comune e Provincia, a Crédit Agricole. Il municipio, infatti, ha approvato in via definitiva in questi giorni, dopo il primo via libera di giugno, l’offerta della banca, che acquista un pacchetto di 431.418 azioni complessive. Il ricavato dell’operazione, per le casse di Comune e Provincia, ammonta a circa 11 milioni di euro. Il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, ha confermato in Consiglio comunale l’intenzione di utilizzare parte dei proventi a sostegno dell’aeroporto Verdi che ha chiuso il 2016 in rosso di tre milioni e 500mila euro. Fiere di Parma ha chiuso il bilancio 2016 con un utile superiore ai 7 milioni di euro.