Il mercato thailandese si apre alle mele italiane

Milano – È stato pubblicato lo scorso 23 aprile, sulla gazzetta ufficiale thailandese, il protocollo di esportazione delle mele italiane che sancisce l’apertura del Paese asiatico alle produzioni tricolori. “Si tratta di un risultato eccezionale, frutto della stretta e proficua collaborazione di tutte le parti coinvolte – i produttori, attraverso Assomela e Cso Italy, il ministero delle Politiche Agricole, gli uffici Ice in Italia e a Bangkok, l’ambasciata italiana in Tailandia e la delegazione Ue nel paese. Un lavoro sinergico che permetterà, dopo poco più di anno dall’inizio concreto delle negoziazioni, di esportare le mele italiane già dalla prossima stagione”, si legge in un comunicato diffuso da Assomela e Cso Italy.


ARTICOLI CORRELATI