Ima rafforza la sua posizione nel mondo del food packaging

Ozzano dell’Emilia (Bo) – Un’acquisizione di rilievo per Ima, nota azienda di Ozzano dell’Emilia, in provincia di Bologna, che progetta e realizza macchine automatiche per il processo e il confezionamento di prodotti alimentari. Il 15 dicembre è stato, infatti, siglato l’accordo d’investimento con Lin Vermögensverwaltung GmbH per l’ingresso nel capitale delle aziende del gruppo Oystar, leader nella progettazione, produzione e commercializzazione di macchine, linee e impianti per il confezionamento di prodotti destinati all’industria alimentare e al settore dairy. Benhil, Erca, Hassia, Hamba e Gasti entreranno a far parte della nuova ‘Ima Dairy&Food Holding GmbH’, di cui Ima deterrà l’80% e Lin il 20%. Alberto Vacchi, presidente e Ad dell’azienda bolognese, non nasconde la soddisfazione: “Con quest’acquisizione il Gruppo Ima compie un ulteriore e importante passo verso il futuro. L’offerta delle aziende acquisite, complementare alla nostra presenza nel settore food, ci posiziona tra i più importanti gruppi leader nel settore del packaging alimentare a livello mondiale”.


ARTICOLI CORRELATI