Istat: aggiornato il paniere per il 2013

Roma – Sono 1.429 i prodotti (1.383 nel 2012), aggregati in 603 posizioni rappresentative (597 nel 2012), che, nel 2013, vanno a formare  il paniere utilizzato per il calcolo degli indici dei prezzi al consumo per l’intera collettività nazionale  e per le famiglie di operai e impiegati. Il paniere utilizzato per il calcolo dell’indice dei prezzi al consumo armonizzato (IPCA) incorpora 1.451 prodotti, aggregati in 608 posizioni rappresentative (602 nel 2012). Sono state aggiornate le descrizioni di 129 posizioni, per adeguare la rilevazione ai cambiamenti intercorsi nelle caratteristiche dei prodotti, e permettere una maggiore comparabilità delle statistiche sui livelli di prezzo elaborate in Italia con quelle degli altri paesi europei. Nel 2013 sono 82 i comuni capoluogo di provincia che concorrono alla stima dell’inflazione (84 nel 2012); la copertura dell’indagine, in termini di popolazione provinciale, è pari all’84,0% (86,3% nel 2012). (NC)


ARTICOLI CORRELATI