Kraft Heinz annuncia il taglio di 2.500 posti di lavoro tra Stati Uniti e Canada

Northfield (Usa) – Kraft Heinz pronta a tagliare 2.500 posti di lavoro tra Stati Uniti e Canada. La notizia è stata data da Michael Mullen, portavoce dell’azienda, all’agenzia di stampa Reuters. Sono attualmente 46mila i dipendenti di Kraft Heinz, società nata dalla fusione tra Heinz e Kraft nel marzo 2015 e oggi terzo operatore alimentare del Nord America. L’azienda, secondo quanto riporta Reuters, ha come obiettivo di ridurre i costi annuali di 1,5 miliardi entro fine 2017. L’annunciato provvedimento fa seguito a quello del 2013, che aveva portato, in 18 mesi, alla chiusura di sei stabilimenti e al taglio di 7mila posti di lavoro.


ARTICOLI CORRELATI