Caffarel: dipendenti in cassa integrazione. Il caso finisce in Parlamento

Luserna San Giovanni (To) – Cattive notizie dalla Caffarel, azienda del gruppo Lindt. La realtà dolciaria di Luserna San Giovanni, infatti, mette in cassa integrazione straordinaria di un anno per ristrutturazione aziendale, a rotazione, 328 dipendenti. Ma la paura è che si possa arrivare ai licenziamenti. L'azienda è stata fortemente penalizzata dall’emergenza sanitaria e gli

Sudafrica: Heineken costretta a licenziare

Johannesburg (Sudafrica) – La filiale di Heineken in Sudafrica annuncia che sarà costretta a licenziare 70 dipendenti. Questa decisione si deve al forte impatto causato dalle restrizioni commerciali legate alla pandemia, in particolar modo ai tre divieti sulla vendita di alcolici imposti dal governo sudafricano. L’ultimo risale allo scorso 28 dicembre (leggi qui), “per alleggerire

2021-01-21T17:45:28+02:0021 Gennaio 2021 - 17:45|Categorie: Beverage|Tag: , , , |

Coca-Cola annuncia 2.200 licenziamenti

Atlanta (Usa) – The Coca-Cola Company fa sapere che taglierà 2.200 posti di lavoro in tutto il mondo, di cui 1.200 negli Stati Uniti. Ad agosto, infatti, il gruppo aveva comunicato un'importante ristrutturazione aziendale per rivitalizzare la crescita, dopo che le vendite avevano subito un duro colpo a causa del Covid-19 e della chiusura dei

2020-12-22T13:06:54+02:0022 Dicembre 2020 - 13:06|Categorie: Beverage|Tag: , , |

Heineken: 46 esuberi nella sede centrale di Sesto San Giovanni. L’opposizione dei sindacati

Sesto San Giovanni (Mi) – Heineken annuncia 46 esuberi su 93 totali in tutta Italia tra i dipendenti della sede centrale di Sesto San Giovanni a causa della riorganizzazione del Gruppo a livello globale. Gennaro De Falco, segretario della Fai Cisl di Milano, ha ribadito: “È una scelta inaccettabile, che le organizzazioni sindacali non potranno

2020-11-26T10:42:34+02:0026 Novembre 2020 - 10:42|Categorie: Beverage|Tag: , , , |

Danone annuncia la riorganizzazione aziendale: previsti 2mila licenziamenti

Parigi (Francia) – Le conseguenze della pandemia da Coronavirus si fanno avvertire anche su Danone, il colosso francese dell’alimentare. Secondo le indiscrezioni pubblicate da Agi, la multinazionale avrebbe annunciato la sua intenzione di sopprimere fino a 2mila posti di lavoro con l’obiettivo di semplificare l’organizzazione aziendale. In Francia, saranno tagliati tra 400 e 500 posti

2020-11-26T12:51:46+02:0023 Novembre 2020 - 15:20|Categorie: Dolci&Salati, Formaggi|Tag: , , , |

ESTERI
Tesco annuncia altri 4.500 licenziamenti

Londra (Uk) - La catena di supermercati Tesco, numero uno della Gdo in Gran Bretagna, ha annunciato nuovi tagli di personale: ad essere licenziati saranno circa 4.500 addetti, corrispondenti all’1% dei dipendenti totali della società a livello mondiale. I tagli saranno effettuati  all’interno dell’insegna Metro, che conta 153 punti vendita di taglia media situati in

2019-08-08T11:47:01+02:008 Agosto 2019 - 09:51|Categorie: Retail|Tag: , |

Carrefour: accordo su 580 licenziamenti

Roma - E' stata raggiunta l'intesa nella vertenza sulla ristrutturazione della rete vendita Carrefour. I sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs hanno siglato con la direzione aziendale l’intesa sulla procedura di licenziamento collettivo avviata dal colosso della distribuzione francese. La procedura riguarda 580 addetti impiegati in 32 dei 50 ipermercati presenti in

2019-06-06T15:53:30+02:006 Giugno 2019 - 15:35|Categorie: Retail|Tag: , , |

Melegatti: i sindacati firmano i licenziamenti previsti dal nuovo bando

Verona - La scorsa settimana i rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil e i curatori fallimentari di Melegatti hanno firmato l'accordo per i licenziamenti di tutti i dipendenti dell'azienda dolciaria. A San Giovanni Lupatoto (Verona) sono ancora attivi 11 addetti grazie all'esercizio provvisorio autorizzato dal Tribunale di Verona, mentre gli altri usufruiscono della Cassa integrazione straordinaria,

2018-09-03T09:00:29+02:003 Settembre 2018 - 08:58|Categorie: Dolci&Salati|Tag: , , , , , , |

Perugina: proseguono le polemiche sulla vertenza

Perugia - I cosiddetti 'Resilienti' (lavoratori Perugina che non si sono rassegnati all'esito della vertenza) attaccano nuovamente Nestlé. Che risponde prontamente alle accuse. "Una situazione schifosa", denuncia una delegazione di ex lavoratori alla redazione di Umbria24, "si è trattato di un licenziamento collettivo vero e proprio, con una procedura che abbiamo subito pur di non perdere

2018-08-09T15:31:17+02:009 Agosto 2018 - 13:24|Categorie: Dolci&Salati|Tag: , , , , , , |

Heinz Plasmon: no ai licenziamenti, cassa integrazione per 95 addetti

Roma - Scongiurati, per ora, 95 licenziamenti alla Heinz Plasmon. Il provvedimento era stato preso in considerazione dall'azienda a causa di un consistente calo dei volumi. Invece ieri si è svolto, presso il Ministero dello sviluppo economico, un incontro tra la multinazionale e i sindacati, alla presenza del ministro Carlo Calenda, che ha proposto di avviare la

Perugina: Nestlé, al via i licenziamenti

Perugia - Al via i licenziamenti di Nestlé nello stabilimento Perugina di San Sisto. Solo nella giornata di venerdì 16 marzo, secondo la stampa locale, sono stati 35. Gli interessati sono i cosiddetti 'colletti bianchi', dagli uffici del personale alla sezione qualità, chiamati per un accompagnamento alla buona uscita che è di fatto un licenziamento. Tra urla

2018-03-21T12:42:31+02:0019 Marzo 2018 - 10:00|Categorie: Dolci&Salati|Tag: , , , |
Torna in cima