Birra, Ab InBev: ricavi a +27,4% in Italia nel primo trimestre 2021

Lovanio (Belgio) – Si è svolto venerdì 7 maggio ‘(De)Gusto responsabile’, il primo beer tasting digitale di Ab InBev, in occasione del quale sono stati comunicati i dati economici del primo trimestre del 2021. A livello globale i volumi sono cresciuti del 13,3%, mentre i ricavi del 17,2% con un incremento pari al 3,7% per

2021-05-11T14:00:41+02:0011 Maggio 2021 - 14:00|Categorie: Beverage|Tag: , , , , , |

Ab InBev: fatturato 2020 a -3,7%

Lovanio (Belgio) – La multinazionale birraia Ab InBev (proprietaria di marchi come Budweiser, Stella Artois e Corona) ha pubblicato i risultati finanziari per il 2020. Da cui emerge che il Gruppo ha chiuso l’anno con un fatturato in contrazione del 3,7% rispetto al 2019, a 46,9 miliardi di dollari americani (circa 39 milioni di euro).

2021-03-05T13:45:26+02:005 Marzo 2021 - 13:45|Categorie: Beverage|Tag: , , |

Modelo (Ab InBev) fa causa a Constellation Brands per uso improprio del marchio Corona

Città del Messico (Messico) – Grupo Modelo, società messicana sussidiaria della multinazionale birraia belga Ab InBev, intenta una causa contro Constellation Brands per l’uso improprio del marchio Corona. Che l’azienda americana di alcolici ha adoperato per la commercializzazione negli Usa degli hard seltzer con il nome di ‘Corona Hard Seltzer’ (4,5% vol). Nel 2013, Ab

2021-02-22T17:24:55+02:0022 Febbraio 2021 - 17:24|Categorie: Beverage|Tag: , , , , , , |

Spagna: Beck’s, Spaten e Löwenbräu distribuiti da Mahou San Miguel

Madrid (Spagna) – Il birrificio Mahou San Miguel estende l'accordo di commercializzazione in Spagna ai prodotti dei brand tedeschi Beck’s, Spaten e Löwenbräu della multinazionale belga Ab InBev. A un anno dall'inizio della loro collaborazione. Pertanto, a partire dal primo marzo, l’azienda spagnola distribuirà le bevande (per un totale di 10) nella Penisola e nelle

2021-01-29T13:50:27+02:0029 Gennaio 2021 - 13:50|Categorie: Beverage|Tag: , , , , , , , |

Il Sudafrica vieta la vendita di alcolici. South African Breweries: “Misura anticostituzionale, agiremo per vie legali”

Johannesburg (Sudafrica) – South African Breweries (Sab), filiale dell’azienda produttrice di birra Ab InBev, agirà per vie legali contro il nuovo divieto di vendita degli alcolici, introdotto a livello nazionale dal governo sudafricano lo scorso 28 dicembre. È la terza volta che viene istituito nel corso della pandemia, per alleggerire il sistema sanitario e i

Birra: Ab Inbev cede il 49,9% di impianto ad Apollo per tre miliardi di dollari

Lovanio (Belgio) – La società di investimento Apollo Global Management ha comunicato che un consorzio di investitori istituzionali guidato dal private equity Usa acquisterà per circa tre miliardi di dollari (2,4 miliardi di euro circa) il 49,9% del capitale di un impianto per la produzione di lattine di birra di Ab Inbev. Quest’ultima, prima azienda

2020-12-31T08:42:42+02:0031 Dicembre 2020 - 08:42|Categorie: Beverage|Tag: , , , , |

ESTERI
AB Inbev entra in Mutti con il 25% del capitale

Bruxelles (Belgio) – Restano ancora alcuni dettagli da definire ma la notizia sembra ufficiale: Verlinvest, il braccio degli investimenti della multinazionale belga della birra AB Inbev, rileverà il 25% di Mutti in un’operazione che prevede acquisto di azioni e aumento di capitale, si legge oggi sul Corriere della Sera. Una mossa che permetterà all’azienda parmense

2016-11-16T11:21:18+02:0016 Novembre 2016 - 10:07|Categorie: Ortofrutta|Tag: , |

AB Inbev pronto a entrare nel capitale di Mutti?

Parma – Secondo alcuni rumors, la multinazionale belga della birra AB Inbev sarebbe pronta a rilevare il 20% del capitale di Mutti. Un’operazione che permetterebbe all’azienda conserviera di ‘sostituire’ la partecipazione di Crédit Agricole, uscito dal gruppo lo scorso marzo dopo quattro anni di permanenza e che deteneva una quota del 5% della società. Secondo

2016-11-08T15:44:23+02:008 Novembre 2016 - 15:44|Categorie: Ortofrutta|Tag: , , |

ESTERI
Sì alla fusione tra InBev e SabMiller. Nasce il gigante mondiale della birra

Bruxelles/Londra - Dopo settimane di trattative, i due più grandi produttori di birra al mondo, la società Belga AB InBev e la britannica SabMiller, hanno finalmente raggiunto un accordo che decreta la quarta fusione più grande della storia dell’economia. SabMiller ha infatti accettato l’offerta di 44 sterline (59,37 euro) per azione presentata da AB InBev,

2015-10-13T14:51:40+02:0013 Ottobre 2015 - 14:51|Categorie: Mercato|Tag: , , , , |
Torna in cima