La Perla di Torino acquista una temperatrice e una ricopritrice firmate Selmi

Torino – Nuovi investimenti nel laboratorio di La Perla di Torino. Nella nuova ala dell’azienda piemontese di Via Catania hanno preso posto alcuni macchinari all’avanguardia, tra cui una temperatrice continua e una ricopritrice Selmi. Entrambe sono state realizzate per fondere il cioccolato fino a che non raggiunge la temperatura ideale, per poi utilizzarlo per rivestire diversi tipi di prodotto. Alcuni collaboratori di La Perla di Torino verranno formati per utilizzare al meglio i nuovi macchinari con cui verranno poi realizzate nuove referenze, tra cui praline, cremini e scorzette d’arancia e di limone candite.

 

(ST)


ARTICOLI CORRELATI