Lombardia e Piemonte erogano l’anticipo regionale sulla Pac

Milano – “Promessa mantenuta. La Regione Lombardia è tornata a erogare a luglio l’anticipo regionale sulla domanda unica. Daremo 95 milioni di euro a 10.349 imprese agricole lombarde”. Lo ha detto, lo scorso mercoledì 24 luglio, l’assessore regionale all’Agricoltura, alimentazione e sistemi verdi, Fabio Rolfi, presentando i dati relativi all’anticipo dei premi della Pac in Lombardia. La Regione eroga una quota pari al 50% delle risorse che, in base alle normative europee, le imprese riceveranno a partire da novembre. Già a febbraio, infatti, la Giunta regionale aveva approvato uno stanziamento per un massimo di 250 milioni di euro per anticipare i finanziamenti previsti dalla Pac. Grazie a una modifica dei principi contabili dello Stato, la Regione può “dare respiro alle aziende agricole proprio nel periodo di maggiore necessità”. La Lombardia ha fatto da modello su questo tema, infatti anche la Regione Piemonte ha confermato ieri l’erogazione dell’anticipo Pac: dal primo agosto, oltre 14mila aziende piemontesi si vedranno accreditato il 50% del premio Pac dovuto per l’anno in corso.


ARTICOLI CORRELATI