Maina: i prodotti da ricorrenza sempre più richiesti all’estero

Fossano (Cn) – Cresce il business internazionale di Maina, che si prepara a vedere aumentare ulteriormente la propria quota export, ora del 13,5%, su un fatturato complessivo di 90 milioni di euro. Crescono in particolare Messico e Stati Uniti, con un raddoppio degli ordinativi rispetto al 2015. E il Canada, dove la presenza delle referenze Maina mette a segno un +15%. Bene anche il Regno Unito, nonostante il terremoto Brexit, dove l’azienda di Fossano (Cn) stima un aumento delle vendite pari al 10%. Proprio in questo mercato, lo scorso anno, il panettone ‘amaretto e cioccolato’ Maina realizzato in esclusiva per l’insegna Tesco è stato eletto miglior prodotto natalizio sul mercato inglese. “Con questi risultati”, commenta l’amministratore delegato Marco Brandani, “ci apprestiamo a vivere un’altra stagione da protagonisti sui mercati mondiali della ricorrenza, che premiano sempre più la qualità e l’attenzione dedicata al miglioramento delle ricette e alla scelta accurata degli ingredienti”.