Masi Agricola riceve il premio ‘Best of Wine Tourism’ 2017

Gargagnago di Valpolicella (VR) – Masi Agricola, tra brand del vino made in Italy più conosciuti a livello mondiale, si è aggiudicata il premio ‘Best of Wine Tourism’ 2017. La consegna del riconoscimento a Sandro Boscaini, presidente dell’azienda vitivinicola radicata in Valpolicella Classica, è avvenuto il 5 ottobre scorso a Verona, all’interno dell’incontro organizzato dalla Camera di commercio di Verona e da Unicredit. Masi Agricola è stata premiata per la Masi Wine Experience, l’articolato progetto che la maison veronese, produttore leader di Amarone, ha fortemente voluto con l’intento di far apprezzare internazionalmente il mondo del vino, le emozioni che suscita, i suoi territori e il patrimonio economico e culturale che lo circonda. “La Masi Wine Experience è un progetto strategico per Masi e per la sua crescita. Lo stiamo implementando a livello internazionale e siamo onorati che la Camera di Commercio lo abbia considerato degno di un riconoscimento come ‘Best of Wine Tourism’, che valorizza regioni vinicole di prestigio”, ha commentato Sandro Boscaini. “La Masi Wine Experience rappresenta già un network internazionale e si sviluppa tra l’altro su due delle località a cui fa riferimento il Premio: Verona e Mendoza in Argentina, dove Masi ha creato un percorso alla scoperta della biodiversità del deserto argentino.  Con la stessa logica abbiamo aperto recentemente presso la tenuta Canova, sul Lago di Garda, il Masi Wine Discovery Museum. L’obbiettivo è dare al visitatore un accesso privilegiato ai territori e a quell’emozione che solo il vino può dare”.

 

In foto: la consegna del premio a Sandro Boscaini, presidente di Masi Agricola.