Mediobanca: in cinque anni crolla il fatturato di Carrefour. Bene Eurospin ed Esselunga

Milano – L’Ufficio studi di Mediobanca ha pubblicato l’analisi delle performance economiche in Italia di sei catene distributive, nel periodo 2010-2014. Si tratta di: Carrefour, Auchan-Sma, Esselunga, Coop, Eurospin, Iper-Unes. Dall’indagine emerge la netta difficoltà delle catene francesi, con Carrefour che nel quinquennio considerato ha registrato un calo del fatturato del 19,1%, con un -3% nell’ultimo anno; e Auchan che perde il 13,7% del proprio fatturato, con una flessione del 6,5% nel 2014. Exploit per Eurospin, che in cinque anni vede crescere il proprio giro d’affari del 48,7% (+6,3% nel 2014), mentre continua l’incremento del business di Esselunga, con un +10,7% nel periodo 2010-2014. La catena di Caprotti si conferma leader per efficienza, con un fatturato al metro quadro oltre i 15.800 euro (dato 2014) . Bene anche il gruppo Iper, che, nonostante una flessione dell’1,8% nel 2014, segna un +4,8% rispetto al 2010. Nello stesso periodo, Coop ha registrato una crescita dell’1,8%, ma con un -1,5% nel 2014.


ARTICOLI CORRELATI