Melinda presenta i nuovi packaging senza plastica

Cles (Tn) – Melinda, brand trentino dell’ortofrutta, ha lanciato sul mercato due nuove soluzioni di packaging ecosostenibile. La prima è la confezione in Biopap (fornita dall’azienda Ghelfi Ondulati di Sondrio): come spiegato in una nota del Consorzio, “si tratta di un’innovativa confezione da quattro mele in pura cellulosa prodotta in Italia, biodegradabile, compostabile e riciclabile che, una volta vuota, può essere riutilizzata e persino essere messa nel forno a microonde e in frigorifero”. L’altra novità è rappresentata dal film in Pla, ovvero una bioplastica che deriva dalla lavorazione del mais, biodegradabile e compostabile, “creata per ridurre l’impronta ambientale di questa tipologia di confezione”, spiega Melinda. Di recente, il Consorzio aveva già incrementato l’utilizzo del cartone per molte confezioni che prima usavano la plastica e prevede ulteriori novità per il packaging nel corso del 2020.


ARTICOLI CORRELATI