Michelin acquisisce il 100% di The Wine Advocate

Napa (California) – Michelin, punto di riferimento indiscusso per l’alta ristorazione, fà il suo ingresso nel mondo del vino con l’acquisizione del 100% di The Wine Advocate, prestigiosa pubblicazione americana creata da Robert Parker (foto) nel 1978. Una collaborazione avviata nel 2017, quando ‘la rossa’ aveva rilevato il 40% delle quote di The Wine Advocate. L’annuncio è arrivato il 22 novembre, in occasione di ‘Matter of Taste’ a New York, uno degli eventi più esclusivi del mondo del vino. “È un’incredibile opportunità per unire i punti di forza della Guida Michelin e The Wine Advocate”, commenta Nicolas Achard, ceo di Robert Parker Wine Advocate (RPWA). “Alle persone curiose di vino e gastronomia verrà offerto un insieme unico di esperienze dal know-how riconosciuto a livello internazionale e da selezioni indipendenti e imparziali di entrambe le società. L’idea è sviluppare un ecosistema digitale che unisca gastronomia e vino fornendo esperienze esclusive”.


ARTICOLI CORRELATI