Molino Rossetto protagonista di un evento a Milano

Milano – Azienda familiare specializzata nella produzione di farine e preparati, Molino Rossetto è stata protagonista di un evento in scena oggi in via Durini. La società di Pontelongo (Pd), giunta alla settima generazione, nel 2018 ha realizzato un fatturato di 18 milioni di euro in Gdo (nel 2008 era di 3,5 milioni), e punta sempre più su qualità, creatività e versatilità. Tra le novità in grado di rispondere al meglio alle richieste del mercato, ci sono le referenze biologiche e di filiera, con rispettivamente 14 e 10 nuovi prodotti nel corso del 2018. Molino Rossetto si segnala inoltre per il forte impegno sulla sostenibilità ambientale. Ne sono un esempio il ricorso alle energie rinnovabili per alimentare lo stabilimento e l’utilizzo per il packaging di carta Fsc e Pefc, ovvero proveniente da foreste gestite in maniera responsabile. Intenso anche l’impegno sociale dell’azienda: la collaborazione con la ong Oxfam ha portato alla donazione di oltre 3.500 prodotti, e diverse realtà del territorio sono state coinvolte in vari progetti. Nel corso dell’evento, infine, l’azienda ha presentato la campagna stampa della linea Cr top farine, prima e unica in brik di carta, che inizierà nel secondo semestre dell’anno.

In foto: Giulio Greggio, Chiara Rossetto e Maria Grazia Rodighiero