Nasce lo zucchero biologico 100% italiano

Bologna – Italia Zuccheri lancia lo Zucchero Nostrano Biologico 100% italiano. A partire da febbraio sarà disponibile sugli scaffali della grande distribuzione in una confezione da 500 grammi. Il prodotto è frutto del lavoro della Cooperativa Coprob, che unisce 7mila aziende agricole e che, 5 anni fa, ha scelto di dedicarsi alla coltivazione biologica della barbabietola per rispondere all’esigenza, sempre più diffusa tra i consumatori italiani, di avere un prodotto locale, sostenibile e biologico. “Sono state coinvolte 140 aziende che hanno scelto di produrre uno zucchero grezzo da una coltura interamente sostenibile e biologica in sette regioni (Piemonte, Lombardia, Friuli, Marche, Umbria, Emilia-Romagna e Veneto). Su 33mila ettari coltivati a barbabietole 1.600 sono bio, per ora, ma l’obiettivo è quello di raggiungere l’80% della superficie nel giro di qualche anno con l’aiuto della precision farm”, spiega Claudio Gallerani, presidente di Coprob. “Va detto che la bietola è una coltura a bassissimo impatto ambientale (un ettaro assorbe anidride carbonica come un ettaro di bosco) ed è anche fondamentale per la rotazione agricola per produrre cereali di qualità”.


ARTICOLI CORRELATI