Peste suina africana: primo caso in Slovacchia

Bratislava (Slovacchia) – Confermato il primo caso di peste suina africana anche in Slovacchia. La malattia è stata diagnostica su un maiale in una fattoria nella provincia di Kosice, confermata a seguito di analisi di laboratorio sul materiale biologico prelevato. Si è dunque proceduto con l’abbattimento di tutti e quattro gli animali dell’allevamento domestico ed è stata delimitata una zona di protezione di 3 chilometri e una di sorveglianza entro un raggio di 10 chilometri. Secondo quanto riporta Global Meat News. La Slovacchia è così il decimo paese europeo in cui sia stato rilevato almeno un caso di Asf. Intanto, nel corso delle scorse settimane, sono stati riportati ulteriori casi in Ucraina; mentre la Grecia ha bandito le importazioni di carne suina dalla Bulgaria, dopo la conferma di episodi di Asf.


ARTICOLI CORRELATI