Puglia Sapori si presenta a Sana dopo un anno di successi nei segmenti bio e gluten free

Conversano (Ba) – Ci sarà anche Puglia Sapori tra i protagonisti di Sana, Salone fieristico del biologico e del naturale in programma dall’8 all’11 settembre prossimi. L’azienda di Conversano (Ba) si presenta a Bologna forte di un vero e proprio boom registrato dalle sue vendite nei segmenti bio e gluten free, che ha condotto a un raddoppio dei rispettivi fatturati nella prima metà del 2017 rispetto allo stesso periodo del 2016. Tante le novità che Puglia Sapori presenterà a Sana, su cui spiccano i grissini in versione mini, disponibili nelle varianti frumento, farro e rosmarino, grano tenero integrale e frumento con zenzero. Ma da segnalare è anche la scelta dell’azienda pugliese di dedicarsi all’ideazione di prodotti bio senza glutine, coniugando i due aspetti: al momento rivolta in particolare al Private label, questo tipo di produzione mira a rispondere alle esigenze di tante realtà partner che desiderano diversificare la propria offerta di prodotti con snack sani e di altissima qualità pensati per la clientela celiaca. “Al di là dei limiti relativi alla conoscenza del tarallo come snack tipico regionale, le richieste di sostituti del pane italiani continuano a crescere”, sottolinea Roberto Renna, direttore operativo di Puglia Sapori. “Contiamo sull’affermazione dei nostri nuovi grissini in versione mini, che rappresentano in formato ‘mignon’ lo snack italiano più conosciuto all’estero, per una più massiccia penetrazione dei Tarallini e il raggiungimento di una quota export del 20% sul fatturato”.