Rapporto Coop: la parola chiave del 2018 è “ripresa”

Roma – Consumi in rialzo, fiducia in crescita, e la parola chiave dell’anno sarà “ripresa”. E’ quanto emerge dal rapporto Coop, che fotografa l’Italia tramite un’analisi condotta con il supporto di Nomisma, Nielsen, Iri e altri istituti di ricerca. L’indagine registra un record di vendite durante le festività: +15,6% (iper+super) rispetto alla stessa settimana di un anno fa. Più carne che pesce, molta gastronomia e formaggi con un  Centro Sud che guida la classifica degli acquisti (Campania in testa con un +16,2%). Per i consumi, sono buoni gli auspici per il 2018, grazie a un aumento del potere d’acquisto delle famiglie che dovrebbe crescere dell’1%. Stando alle previsioni, il comparto dell’alimentare crescerà del +2,1%.