Serena Wines 1881: fatturato a 77 milioni di euro e nuovi progetti per crescere

Conegliano (Tv) – Serena Wines 1881, realtà vinicola con sede a Conegliano (Tv), ha fatto registrare nel 2017 un fatturato di 77 milioni di euro, per una crescita del 12% rispetto ai precedenti 12 mesi. Positive le performance nell’export, che vale il 50% del giro d’affari dell’azienda. Stabile il mercato nazionale. Mentre crescono le vendite del vino in fusto, segmento in cui Serena Wines 1881 è assoluta protagonista grazie all’innovativo formato monouso ‘One way keg’ destinato ai mercati internazionali. “Negli ultimi anni abbiamo saputo interpretare tendenze e cogliere opportunità, come ad esempio l’aumento della richiesta del Prosecco proveniente dal mercato estero, business su cui ci siamo concentrati e che ci dà grandi risultati”, sottolinea Luca Serena, direttore generale della realtà veneta. “Grazie a ‘One way keg’, rafforzeremo la nostra presenza in Usa, Cina, Australia e Sudafrica. A questo scopo, amplieremo la capacità produttiva che oggi è di 400mila ettolitri lavorati, di cui 180mila destinati al commercio in fusto. L’espansione riguarderà anche il magazzino: abbiamo acquisito un nuovo spazio di 6.500 metri quadrati, accanto alla nostra sede”.

 

Luca Serena, direttore generale Serena Wines 1881


ARTICOLI CORRELATI