SPECIALE WORLD OF FOOD BEIJING
Giuseppe Sacco (La Molisana): “Calibriamo la nostra offerta in base al mercato di riferimento”

Pechino (Cina) – “Siamo presenti in Cina ormai da tre anni e in questo pur breve lasso di tempo siamo riusciti a ottenere una buona crescita”, spiega Giuseppe Sacco, export director de La Molisana. “Siamo presenti in alcune insegne distributive e nel canale Horeca, che è quello che ci sta dando le maggiori soddisfazioni”. I problemi nell’approcciare il mercato cinese sono soprattutto di natura culturale: “C’è ancora una conoscenza limitata del prodotto. Diventa quindi strategico proporre referenze ‘etnocentriche’ cioè calibrate sulle esigenze del consumatore estero”. Senza pregiudicare il contenuto di qualità e italianità del prodotto: “In questo senso è molto importante collaborare con distributori che vogliono investire per comunicare e promuovere i plus del made in Italy”.


ARTICOLI CORRELATI