Successo per il contest organizzato dal Consorzio Finocchiona Igp con l’Unione regionale cuochi toscani

Firenze – Sono gli chef della squadra dei Ghibellini i vincitori del contest organizzato dal Consorzio di tutela della Finocchiona Igp in collaborazione con Unione regionale cuochi toscani. Dieci chef divisi in due squadre – Guelfi e Ghibellini – hanno ideato e realizzato le proprie ricette a base di Finocchiona Igp. Alessandro Iacomoni, il presidente del Consorzio di tutela, commenta: “La varietà di abbinamenti e piatti che possono nascere con la Finocchiona Igp è notevole. Grazie alla collaborazione con l’Unione regionale cuochi toscani abbiamo dato vita ad una sfida gustosa per scoprire ricette semplici e veloci che si prestino non solo alla ristorazione, ma anche ai fornelli di casa”. Aggiunge Francesco Seghi, direttore del Consorzio: “Ringraziamo gli sponsor che hanno reso possibile la sfida di oggi e i professionisti intervenuti. Chi non ha potuto prender parte all’evento potrà scoprire online le dieci ricette che saranno pubblicate tra pochi giorni nel nostro sito e, nel prossimo periodo, nelle nostre pagine social”. A valutare le prestazioni, la giuria capitanata da Roberto Lodovichi, Presidente Unione regionale cuochi toscani.

In foto: una foto con i partecipanti. Al centro Francesco Seghi, direttore del Consorzio Finocchiona Igp.


ARTICOLI CORRELATI