Torna la deflazione: a febbraio prezzi a -0,2%

Roma – L’Italia è di nuovo in deflazione. Secondo le stime preliminari dell’Istat, l’indice nazionale dei prezzi al consumo diminuisce a febbraio dello 0,2% su base mensile e dello 0,3% su base annua. Un calo dovuto in buona parte ai beni energetici non regolamentati (-8,4% il dato tendenziale di febbraio) e gli alimentari non lavorati (-1,2%). La flessione mensile è dettata soprattutto dalla diminuzione di tutte le tipologie di prodotto. I prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona diminuiscono dello 0,1% rispetto a gennaio e dello 0,4% su base annua (a gennaio era +0,3%). Mentre i prezzi dei prodotti ad alta frequenza di acquisto diminuiscono dello 0,3% in termini congiunturali e dello 0,8% su base annua.

 


ARTICOLI CORRELATI