Trump minaccia Francia e Italia: “No alla digital tax o dazi al 100%”

Roma – Se Francia e Italia imporranno la ‘digital tax’ saranno colpiti con dazi fino al 100 percento. E’ quanto ha minacciato il presidente Usa Donald Trump a poche ore dal summit della Nato di Londra, puntando il dito soprattutto contro la Francia. Oltralpe infatti è già in vigore una legge che farà pagare le tasse ai giganti americani del web, Google, Amazon, Apple e Facebook. Ma la risposta di Washington ha il sapore della ritorsione, ventilando dazi fino al 100% su beni per un valore di 2,4 miliardi di dollari. Una risposta che colpirebbe la Francia, ma che toccherebbe anche tutti gli altri Paesi che volessero seguire la strada di Parigi, come Spagna, Regno Unito e soprattutto Italia. Si tratta di “un chiaro segnale sul fatto che gli Stati Uniti agiranno contro i regimi di web tax che discriminano o impongono oneri spropositati sulle società americane”, ha sottolineato il rappresentante al Commercio Usa Robert Lighthizer che ha puntato il dito anche su Austria e Turchia.


ARTICOLI CORRELATI