Vendemmia 2016: Federvini prevede annata positiva per qualità e volumi

Roma – Federvini traccia una prima ipotesi di bilancio in vista dell’approssimarsi dell’inizio della vendemmia 2016. All’Ansa, il suo direttore generale, Ottavio Cagiano de Azevedo, dichiara: “I primi riscontri mostrano situazioni variegate. Il 2015 è stato spettacolare, quest’anno in alcune aree si presenta uguale, soprattutto al Sud”. E quella 2016 si preannuncia un’annata positiva non soltanto per la qualità, ma anche a volume. “Ci dovrebbe essere il segno più”, sottolinea Cagiano de Azevedo.


ARTICOLI CORRELATI