Vinexpo raddoppia: dopo Bordeaux, appuntamento a Parigi, dal 13 al 15 gennaio 2020

Bordeaux (Francia) – Vinexpo conferma l’appuntamento a Bordeaux nel 2019, fissandolo in agenda dal 13 al 16 maggio, e raddoppia. Gli organizzatori della storica fiera internazionale del vino annunciano, infatti, il lancio di un nuovo evento, che si terrà a Parigi, nel 2020. Una novità che s’inserisce all’interno della strategia di espansione da parte del network fieristico transalpino, che recentemente ha visto la nascita di Vinexpo New York e del format itinerante Vinexpo Explorer, per consolidare la propria posizione all’interno del mercato globale. “È l’inizio di una nuova era per Vinexpo”, sottolinea il presidente della manifestazione, Christophe Navarre. “E sono convito che le decisioni strategiche prese oggi porteranno benefici a tutto il settore”. Vinexpo Paris giocherà d’anticipo su tutti gli altri appuntamenti del vino a livello mondiale: si terrà, infatti, dal 13 al 15 gennaio 2020 al Paris Convention Centre, presso la Porte de Versailles, nella capitale francese. “Un evento all’inizio dell’anno permette a buyer di pianificare in anticipo la propria presenza e gli acquisti”, sottolinea Guillaume Deglise, Ceo di Vinexpo. “Questo nuovo appuntamento rafforzerà il nostro brand come partner strategico di tutto il settore wine&spirits”. Obiettivo della nuova fiera di Parigi, sede scelta per la sua attrattiva a livello internazionale e accessibilità, è in particolare quello di attrarre operatori professionali e buyer da tutto il mondo, con un target mirato su quelli europei, ambito geografico in cui si consuma ancora più del 60% del vino a livello globale.