Vinitaly aggiorna il catalogo online: dall’edizione 2018 sarà un portale interattivo

Verona – Un nuovo concept di catalogo online per l’edizione 2018 del Salone internazionale del vino e dei distillati, in programma a Veronafiere dal 15 al 18 aprile prossimi. Lo annunciano gli organizzatori, che evidenziano l’importanza di questo nuovo step all’interno del più ampio processo di digitalizzazione intrapreso dall’ente fieristico veronese. La novità tecnologica consiste in un sistema di compilazione facilitata per gli espositori, ma soprattutto di traduzione immediata dall’italiano all’inglese e al cinese. Il nuovo catalogo di Vinitaly, pensato anche come strumento di promozione e divulgazione del vino italiano all’estero, è stato progettato per essere un portale contenente mini siti di tutte le cantine espositrici. Il format comune mette in evidenza in maniera omogenea le principali informazioni richieste dai buyer, per semplificare le loro ricerche. Da evidenziare, in particolare, che con la scelta del cinese come terza lingua, Vinitaly crea la prima presentazione completa della vitivinicoltura italiana per il grande mercato asiatico, offrendo così a importatori e consumatori uno strumento di conoscenza delle Doc, Docg e Igt made in Italy. Attraverso questo nuovo strumento, poi, l’espositore potrà anche promuovere propri eventi e degustazioni organizzati nel corso della manifestazione veronese e durante il resto dell’anno, oltre a inserire video e condividerli sui social. Il catalogo di Vinitaly 2018 sarà online a metà dicembre: inizialmente con la descrizione di tutti gli espositori diretti, cui seguirà progressivamente anche quella degli indiretti.