Whole Foods Market: i top trend 2018 del vino in Usa

Austin (Texas, Usa) – Gli esperti di Whole Foods Market, guidati dai master sommelier Devon Broglie e Doug Bell, hanno reso note le loro previsione per il 2018 sui trend di consumo nel mondo del beverage. Analisi basate sui dati provenienti da più di 470 punti vendita dell’insegna negli Usa. Per quel che riguarda il segmento vino e affini, il team del retailer statunitense evidenzia l’imporsi dei cocktail preconfezionati, con in prima fila la variegata offerta degli spritz. Grande spazio, nel 2018, anche per i packaging alternativi. Il vino in lattina, ritenuto più funzionale per chi predilige una vita outdoor, proseguirà nella crescita sostenuta iniziata lo scorso anno. E i consumatori riserveranno sempre più attenzione ai formati che consentono un vantaggio nel rapporto tra qualità e prezzo, come nel caso del Magnum da 1,5 lt, ideale per i momenti conviviali.


ARTICOLI CORRELATI