Amazon Italia, lavoratori in sciopero il 22 marzo. Si fermerà tutta la filiera

2023-01-10T12:51:12+01:0011 Marzo 2021 - 12:36|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , , , , , |

Milano – Sciopero in vista per i dipendenti Amazon. Che, lunedì 22 marzo, rimarranno fermi per 24 ore. Lo annunciano i sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Assoespressi, che in una nota spiegano: “Il colosso di Seattle deve prendere atto, suo malgrado, che il sindacato fa parte della storia e del percorso costituente del nostro Paese e con questo deve confrontarsi, in Italia”. È la prima volta che l’intera filiera sciopera. Come denunciano le tre sigle sindacali, il motivo dello stop è da attribuire all’assenza di risposte che la multinazionale statunitense deve, fin da gennaio, alle rappresentanze dei lavoratori. Molte le criticità riscontrate, tra cui la verifica dei carichi e dei ritmi di lavoro imposti, il corretto inquadramento professionale, la riduzione dell’orario di lavoro dei driver e l’indennità Covid. Lo stop coinvolgerà tutto il personale dipendente di Amazon Logistica Italia cui è applicato il contratto nazionale Logistica, trasporto merci e spedizione, Amazon Transport Italia e di tutte le società di fornitura di servizi di logistica, movimentazione e distribuzione che operano per Amazon Logistica e Amazon Transport.

 

 

Torna in cima