Bauli chiude l’anno fiscale: utile netto a +48,4% e ricavi in calo dell’1,1%

2021-11-16T09:37:46+02:0016 Novembre 2021 - 09:37|Categorie: Dolci&Salati|Tag: , , |

Castel d’Azzano (Vr) – In chiusura dell’anno fiscale 2020-2021, il gruppo Bauli registra un utile netto pari a 9,1 milioni di euro, in crescita del 48,4% rispetto al round precedente, a fronte di ricavi pari a 481,2 milioni, in calo dell’1,1%. La campagna natalizia del 2020 ha infatti risentito della pandemia, mentre la Pasqua 2021 si è svolta in linea con gli anni precedenti. Tuttavia, il gruppo ha riportato una quota del mercato delle ricorrenze pari al 37% per il Natale e al 33% per la Pasqua. Guardando alle singole categorie merceologiche, è aumentato il fatturato per i prodotti continuativi Motta, con le merende cresciute dell’1,1%, così come per le gamme salate Doria, che registrano un incremento pari al 7,6%. Inoltre, il gruppo riporta un capitale impiegato pari a 229 milioni di euro (+41 milioni sull’esercizio precedente), un patrimonio netto di 147 milioni (+43 milioni) e una posizione finanziaria netta di 82,1 milioni (-2,5 milioni). Al contempo prosegue la sperimentazione di nuovi canali di vendita, sia online con TuoBauli, che tramite negozi fisici, come il Minuto di Bauli, dove vengono proposti dolci sfornati al momento.

Torna in cima