Bolton Food e Oxfam collaborano per una filiera ittica più sostenibile

2020-11-26T11:46:50+01:0026 Novembre 2020 - 11:46|Categorie: Grocery|Tag: , , |

Milano – Nasce una nuova partnership all’insegna della sostenibilità: è quella tra Bolton Food, divisione alimentare di Bolton Group con i brand Rio Mare, Saupiquet, Isabel e Cuca e l’organizzazione Oxfam, impegnata a livello mondiale nella lotta contro la disuguaglianza e la povertà. Il piano, dalla durata quadriennale, mira a costruire una filiera ittica equa e sostenibile e si articola in quattro fasi: ampliamento delle policy aziendali in termini di diritti dei lavoratori; sviluppo del progetto “Human Rights Impact Assessment”, per studiare i meccanismi della filiera a 360° nei paesi chiave per la produzione di conserve ittiche, quali Ecuador, Marocco e Indonesia; monitoraggio costante per verificare che i diritti dei lavoratori vengano rispettati; comunicazione efficace della strategia intrapresa per rendere l’industria della pesca più equa e consapevole. “L’impegno di Bolton”, dichiara Roberto Barbieri, direttore generale di Oxfam, “è sicuramente pionieristico e siamo sicuri che potrà rappresentare un benchmark a cui tutte le altre aziende del comparto industriale potranno tendere, determinando un cambiamento nelle politiche e pratiche aziendali a beneficio della più ampia comunità di lavoratori della filiera e di tutti gli stakeholder dell’impresa”.

Torna in cima