Conad prossima a entrare nel segmento discount?

2021-08-30T14:23:52+02:0030 Agosto 2021 - 14:23|Categorie: in evidenza, Retail|Tag: , , , , |

Milano – L’acquisizione di Auchan potrebbe non aver soddisfatto del tutto l’appetito di Conad, che sembrerebbe interessata a nuove operazioni in un segmento diverso del mondo retail: il discount. Un canale in forte crescita nello scorso biennio e che – complice la crisi economica innescata dall’emergenza Covid – sembra destinato a crescere anche nel prossimo futuro. “Inutile nascondere che sia un settore che stiamo studiando”, afferma Francesco Pugliese (foto), Ad di Conad, in un’intervista al Corriere. “Potrebbe completare la nostra gamma di offerta a consumatori diversi su tutto il territorio nazionale. Un player leader di mercato non deve trascurare alcun comparto”. Conad ha chiuso il 2020 con un incremento di fatturato del 12,3% rispetto al 2019, a 15,95 miliardi di euro. Mentre per il 2021 si attende “una crescita solida ma più contenuta”, spiega Pugliese. E chissà che, fra le prossime mosse di Conad, non ci sia anche l’acquisizione di una catena nel settore discount.

Torna in cima