Di Marco, volge al termine il primo Campionato mondiale di Originale Pinsa Romana

2021-12-03T16:14:19+01:003 Dicembre 2021 - 16:13|Categorie: Dolci&Salati|Tag: , , |

Roma – Grande successo per il primo Campionato mondiale di Originale Pinsa Romana, organizzato da Luca Bucciarelli dell’Associazione Pinsa Romana nella sede Di Marco, l’azienda creatrice del prodotto. Numerosi i pinsaioli in gara da diversi Paesi: oltre all’Italia, erano presenti Canada, Spagna, Danimarca e Olanda. A salire sul gradino più alto del podio è stato Giuseppe Aloisio de ‘La Rustica’ da Isola di Capo Rizzuto (Kr), con la sua Pinsa calabrese a base di ‘nduja e fili di peperoncino. Al secondo posto Riccardo Ciogli de ‘Il Pomodoro’ (Roma) e al terzo Sathya Russo di ‘Officina 51’ (Catania. Alla giuria dell’evento – formata dai membri del Consiglio direttivo dell’Associazione, Maurizio Capodicasa e Bruno De Rose, e dall’Ambasciatore dell’Originale Pinsa Romana Fabrizio Bellucci – il compito di giudicare le caratteristiche principali che contraddistinguono l’esecuzione del prodotto: impasto, stesura, forma farcitura e infine cottura. “Siamo molto soddisfatti per il grande successo di questa iniziativa”, ha commentato Alberto Di Marco, presidente dell’Associazione Originale Pinsa Romana. “È stata una giornata ricca di emozioni e un’occasione che ci ha permesso di celebrare i vent’anni dell’invenzione da parte di mio padre, Corrado Di Marco, della vera Pinsa Romana”.

In foto: i primi tre classificati durante la premiazione

Torna in cima