Esselunga scrive ai clienti per scusarsi: “Servizio di consegna non all’altezza delle vostre aspettative”

2022-01-13T16:25:08+01:0013 Gennaio 2022 - 16:25|Categorie: in evidenza, Retail|Tag: , , , |

Limito (Mi) – Esselunga ha scritto una mail ai clienti per scusarsi e corre ai ripari. Il servizio di consegna, in queste settimane segnate dal rapido aumento dei contagi e delle quarantene, non si starebbe rivelando “all’altezza delle aspettative” dei clienti stessi. “Purtroppo”, si legge nel testo, “lo straordinario numero di richieste per effetto della particolare situazione pandemica sta causando un rapido esaurimento delle fasce di consegna disponibili. Le assicuriamo comunque che stiamo già provvedendo a potenziare il servizio. Ci permettiamo suggerirLe di verificare anche la presenza di slot liberi presso gli oltre 100 punti di ritiro Clicca e Vai e i locker, utilizzando quello per Lei più comodo senza costi aggiuntivi e in assoluta sicurezza. Per scusarci ulteriormente del disagio arrecato, provvederemo ad attivare sulla Sua utenza, per consegne a partire da lunedì 14 febbraio fino a martedì 15 marzo, un abbonamento di trenta giorni al servizio di spesa online”.

Torna in cima