Unilever accusata di aver ‘perso la testa’ per la sostenibilità

2022-01-14T12:43:52+01:0013 Gennaio 2022 - 16:37|Categorie: Dolci&Salati|Tag: , , |

Londra (Uk) – Terry Smith, fondatore e Ad di Fundsmith equity fund e tra i principali azionisti di Unilever, con una lettera aperta ai soci ha accusato la multinazionale di essere troppo focalizzata sulla sostenibilità e di aver perso di vista l’obiettivo principale: il business. Questo appello deriverebbe dalle scarse performance della società, che nell’ultimo anno ha visto diminuire le proprie azioni di circa il 10%. In modo particolare, Smith fa riferimento alla decisione di non distribuire più i gelati Ben&Jerry’s nei territori palestinesi occupati da Israele e alla campagna contro lo spreco alimentare costruita intorno alla maionese Hellmann’s.

Torna in cima