ESTERI
Benessere animale: Barilla guadagna posizioni nella classifica globale

2016-01-26T09:13:00+01:0026 Gennaio 2016 - 09:13|Categorie: Mercato|Tag: , , , |

Londra (Uk) – Il Gruppo Barilla è l’azienda italiana con il miglior posizionamento all’interno della classifica ‘Business benchmark on farm animal welfare’ (Bbfaw). Che fornisce un report annuale su come i leader mondiali del settore gestiscano le proprie policy in tema di benessere animale all’interno degli allevamenti. Quest’anno sono 90 le aziende analizzate e inserite in una classifica che va dal livello uno (il più alto) al livello sei in base alle informazioni rese pubbliche. Sei le italiane coinvolte: Barilla, Ferrero, Gruppo Cremonini, Autogrill, Gruppo Veronesi e Camst (dal migliore al peggiore posizionamento). Realizzato in collaborazione da Compassion in world farming (Ciwf), World animal protection e dalla società di investimento Coller Capital, il report giunge quest’anno alla sua quarta edizione.

Torna in cima