Fantini presenta il nuovo centro di imbottigliamento in Abruzzo

2021-09-06T12:16:36+01:006 Settembre 2021 - 12:15|Categorie: Vini|Tag: , , , |

Ortona (Ch) – Gruppo Fantini si dota di un nuovissimo centro d’imbottigliamento con sede a Ortona, in provincia di Chieti, a un chilometro e mezzo dalla sede centrale del gruppo. Risultato di un investimento di 10 milioni di euro, il nuovo centro si sviluppa su 20mila metri quadrati coperti e sarà in grado di gestire, con un elevatissimo livello di integrazione uomo-macchina, un potenziale di 20milioni di bottiglie/anno. “Coi nostri numeri e con un’azienda sempre in forte crescita, era necessario operare questo passo”, spiega Carlo Piretti, general manager di Fantini Group. “Non potevamo non trovarci pronti a sostenere lo sviluppo di Fantini così da consentirci ulteriori aumenti della produttività”. Una buona notizia per l’azienda e per l’intero territorio, sottolinea il fondatore e presidente, Valentino Sciotti: “Vi registriamo tanta euforia perché abbiamo recuperato stabili dismessi, li abbiamo portati a nuova vita curando anche molto l’aspetto estetico. Si trovano all’ingresso della città, insomma abbiamo rilanciato l’immagine di Ortona stessa”. L’impianto entrerà a funzione con le prime produzioni a inizio ottobre e servirà tutta la produzione abruzzese e pugliese, mentre rimangono autonomi gli altri centri di imbottigliamento del gruppo in Basilicata, Sicilia e Sardegna.

Torna in cima