Federcarni e Bord Bia-Irish Food Board: al via una partnership per valorizzare la carne irlandese in Italia

2021-06-16T10:57:20+02:0016 Giugno 2021 - 10:30|Categorie: Carni|Tag: , , |

Roma – Per la promozione e la valorizzazione della carne irlandese in Italia, Federcarni (la Federazione nazionale dei macellai) e Bord Bia – Irish Food Board (l’ente governativo per la promozione del food&beverage irlandese) hanno siglato una partnership della durata di due anni. L’intesa prevede la partecipazione e il supporto di Bord Bia ad eventi, iniziative e corsi di aggiornamento organizzati da Federcarni in giro per l’Italia. “Vi è un’attenzione crescente verso i temi della biodiversità, del benessere animale, degli allevamenti sostenibili”, sottolinea Maurizio Arosio, presidente Federcarni, in un comunicato pubblicato dalla Federazione. “I macellai italiani accolgono positivamente l’invito a innovare nel solco della tradizione, tenendo conto delle esigenze sociali, etiche, economiche e ambientali che si fanno strada nella coscienza collettiva. Quella con i produttori e allevatori di carne irlandese è una naturale condivisione di progetti e valori, che siamo certi verrà molto apprezzata dai clienti delle nostre botteghe artigiane di macelleria”. Gli fa eco Francesca Perfetto di Bord Bia Italia, che spiega: “Siamo entusiasti di annunciare l’inizio di questa collaborazione con un partner così riconosciuto e prestigioso in Italia. Per gli allevatori e produttori di carne irlandesi questa è un’occasione unica per entrare in contatto con i macellai, delle vere e proprie istituzioni in Italia, che conoscono a fondo questa materia prima in tutte le sue forme e, grazie ai quali, speriamo di farci conoscere sempre di più dai consumatori italiani”.

Torna in cima