Ferrero: previsto un ampliamento per lo stabilimento di Balvano

Balvano (Pz) – Per rispondere alla domanda sempre più crescente dei Nutella Biscuits, Ferrero pensa alla riorganizzazione dello stabilimento di Balvano, nell’entroterra potentino, l’unico che produce il biscotto tanto desiderato e che fornisce tutti i punti vendita italiani. Sarebbe già stata definita la strategia per raddoppiare la produzione: un apparato aggiuntivo dedicato solo alla farcitura, turni di lavoro a ciclo continuo e, da febbraio, pedane di prodotto duplicate (passeranno da 2250 a 4500). Secondo quanto riportato dalla Gazzetta del Mezzogiorno, i lavori per l’ingrandimento dello stabilimento di Balvano verranno effettuati durante le festività natalizie, così da partire con il nuovo assetto già per il 2020.