Gruppo Mondodelvino chiude il 2020 a 120,5 milioni di euro

2021-02-25T12:55:58+02:0023 Febbraio 2021 - 18:03|Categorie: Vini|Tag: |

Forlì (FC) – Gruppo Mondodelvino chiude il 2020 con un fatturato di 120,5 milioni di euro, in crescita dell’8,5%. Un risultato imputabile, secondo il gruppo, a un piano produttivo che valorizza la filiera, all’integrazione delle quattro tenute (Cuvage e Ricossa in Piemonte, Poderi dal Nespoli in Romagna e Barone Montalto in Sicilia), al rapporto di partnership instaurato con i viticoltori e a una strategia distributiva basata sulla multicanalità. “L’esperienza Covid ci ha spronato ad accelerare nel percorso di valorizzazione della nostra verticalità vigneto-bottiglia, scelta che è stata premiata dai risultati del bilancio di questo anno difficile”, commenta il direttore marketing, Enrico Gobino.“Un dato che conferma la nostra convinzione su quanto il valore identitario dei vini prodotti dalle tenute, fondato sul legame con i territori, le peculiarità dei vitigni e la cultura delle famiglie di viticoltori che li producono, rappresenti una leva strategica di marketing vincente”. Le Tenute del Gruppo rappresentano il 15% dei volumi (con 9,5 mln di bottiglie su un totale del gruppo di 62 mln provenienti da 1350 ettari), ma quasi il 30% del fatturato, cresciuto di oltre il 7% grazie soprattutto alle Tenute piemontesi di Cuvage (+14%) e Ricossa (+18%).

Torna in cima