Lavazza, nel 2020 ricavi per 2,1 miliardi di euro. Presentato il piano di sostenibilità ‘Roadmap to Zero’

2021-04-02T09:53:12+02:001 Aprile 2021 - 17:01|Categorie: Grocery|Tag: , , , |

Torino – Si archivia un anno soddisfacente per Lavazza Group. Che conclude il 2020 con un fatturato pari a 2,1 miliardi di euro. In lieve flessione rispetto ai 2,2 miliardi del 2019. In termini di marginalità, l’Ebitda del Gruppo è di 253 milioni di euro, in calo del 13% in confronto ai 291 milioni dell’anno precedente. Ottime performance per il canale retail, dove i ricavi aumentano del 17,3% in Italia. Spicca il comparto dei grani, che segna un +30,1%. Per quanto riguarda la vendita al dettaglio a livello mondiale, rilevati tassi di crescita favorevoli in Germania (+35%), Stati Uniti (+22%), Regno Unito (+15%), Russia (+30%), e Polonia (+10%). Il futuro, invece, è nel segno della sostenibilità. Con il progetto ‘Roadmap to Zero’, l’azienda punta a neutralizzare il proprio impatto carbonico entro il 2030. Un piano ambizioso che ha permesso, a fine 2020, di raggiungere l’azzeramento dell’impatto di emissioni di Co2 generate dagli stabilimenti produttivi, dagli uffici e dai veicoli aziendali. Fra gli altri obiettivi in programma, anche la creazione di packaging completamente riutilizzabili, riciclabili o compostabili.

 

Torna in cima