Le cantine San Marco: tra i primi a misurare l’impatto ambientale

2013-04-30T16:27:40+01:0030 Aprile 2013 - 16:27|Categorie: Vini|Tag: , , , |

Frascati (Rm) – L’azienda agricola Le Cantine San Marco è tra le prime in Italia ad aver misurato propria “impronta di carbonio” (Carbon Footprint), ossia la quantità si CO2 rilasciata nell’atmosfera durante il ciclo di preparazione di una bottiglia di Frascati Doc da 0,75. Obiettivo raggiunto grazie al progetto “San Marco Carbon Footprint”, che ha determinato che una bottiglia di vino bianco Frascati Doc de Le Cantine San Marco rilascia nell’atmosfera 1,220 kg di CO2-equivalenti (dato 2011). A questo proposito, l’azienda ha elaborato un programma di intervento che, già entro il primo anno, ridurrà le emissioni totali del 4%.

Torna in cima