Marr: ricavi per 1,4 miliardi di euro nei primi nove mesi del 2022

2022-11-15T10:22:43+01:0015 Novembre 2022 - 10:22|Categorie: Mercato|Tag: , , , |

Rimini – Marr (Gruppo Cremonini) rende noti i risultati finanziari dei primi nove mesi del 2022. La società specializzata nella commercializzazione e distribuzione al food service di prodotti alimentari e non food, chiude i primi nove mesi con ricavi totali pari a 1.495 milioni di euro. In aumento del +38,8% rispetto agli 1.076,9 milioni ottenuti nello stesso periodo del 2021. In crescita anche rispetto ai 1.302,1 milioni (pre pandemia) del 2019. In particolare, i ricavi per vendite dei primi nove mesi 2022 si attestano a 1.471,5 milioni e si confrontano con i 1.061,9 milioni del 2021 e i 1.280,4 del 2019, si legge in una nota ufficiale di Marr. Il margine operativo lordo è sceso da 71,46 milioni a 67,47 milioni di euro in seguito all’aumento dei costi operativi; la marginalità è passata al 4,5%. Mentre l’Ebit è pari a 40,3 milioni (46,1 milioni sullo stesso periodo 2021). Il risultato netto dei primi nove mesi del 2022 si posiziona, dunque, a 24,7 milioni di euro (28,3 milioni nel 2021). A fine settembre 2022, l’indebitamento netto della società era salito a 187,66 milioni di euro, dai 141,43 milioni di inizio anno.

 

Torna in cima