Migross: aumentano i ricavi, ma diminuiscono gli utili

2022-08-18T11:20:56+02:0018 Agosto 2022 - 11:20|Categorie: in evidenza, Retail|Tag: |

Bussolengo (Vr) – I fratelli Mion, titolari di Migross, hanno deciso di incassare entro il 31 agosto un dividendo complessivo di 3 milioni di euro (rispetto ai 4 milioni percepiti nel 2020) a valere sull’utile del 2021 in diminuzione a 25 milioni dai 30,8 milioni dell’anno precedente. Romano e Valter Mion detengono rispettivamente il 19,37% delle quote del gruppo, mentre Giovanni, Giuseppe, Luigi e Stefano il 13,96% cadauno. Migross detiene il 25% di Eurospin Italia, e con i suoi 45 punti vendita a marchio Eurospin ha registrato un aumento dei ricavi da 499,5 milioni di euro nel 2020 a 509 milioni nel 2021, un calo dell’ebitda da 24,3 a 16 milioni e un miglioramento dell’ebit che è passato da 20,6 a 12,4 milioni di euro. Inoltre, lo scorso anno Migross ha rilevato il ramo d’azienda comprensivo di immobili dei cash&carry Altasfera presenti in Lombardia per sviluppare il canale e-commerce. Il patrimonio netto di Migross equivale a 185 milioni di euro e la sua posizione finanziaria netta è positiva per 26,7 milioni. Nell’attivo di 282,4 milioni figurano partecipazioni per liquidità per 26 milioni, crediti per 11 milioni e terreni e fabbricati per 145 milioni di euro.

 

Torna in cima