Peste suina: il Giappone deve abbattere 37mila capi

2021-04-21T09:56:04+02:0021 Aprile 2021 - 09:56|Categorie: Carni|Tag: |

Tokyo (Giappone) – Secondo quanto dichiarato da NHK, il servizio pubblico radiotelevisivo giapponese, la prefettura di Tochigi, a nord di Tokyo, ha disposto l’abbattimento di 37mila suini in seguito al rinvenimento di alcuni casi di peste suina in due allevamenti della città di Nasushiobara. Si tratterebbe dell’abbattimento più significativo in Giappone dal 2018, anno in cui la peste suina colpì molteplici allevamenti dopo 26 anni di assenza. Le misure preventive adottate dalla prefettura di Tochigi prevedono ora l’abbattimento di 2mila capi al giorno.

Torna in cima